PREMIO DE ANDRE’

Premio Fabrizio De Andrè - Gilberto Lamacchi - Fabrizio De Andre
Annunci

NELLA CAMERA ROSSA

Nella camera rossa

Ho caricato nello space, a grande richiesta (e la cosa mi onora) la canzone che mi ha permesso di vincere il Premio della Critica al Mia Martini 2008.

Molti di voi mi hanno chiesto di aggiungerla al proprio space, naturalmente mi farebbe molto piacere, vi chiedo solo di farmi sapere chi la aggiunge.

Nella camera rossa è nata in un modo molto particolare, colpa (e merito) di Alessandro Castagna che in una delle nostre chattate ha messo il seme dell’idea, del tema da trattare.

Da li il testo e la musica sono nati di getto, per passare poi dal lavoro prezioso e minuzioso di cesellatura sul testo di Italo Marino.

Il lavoro di squadra paga sempre e ora ne vediamo i frutti.

Un abbraccio a tutti quelli che mi hanno scritto per complimentarsi per la canzone e per il Premio della Critica.

Premio della Critica del Premio Mia Martini aggiudicato a Gilberto Lamacchi

… la notizia è di pochi minuti fa: Gilberto Lamacchi ha chiamato da Bagnara Calabra l’Ufficio Stampa di OtherSound (attivo a quest’ora per l’occasione) per comunicare l’assegnazione del Premio della Critica al “Premio Mia Martini 2008“.

La canzone che si è aggiuditato il Premio della Critica nel prestigioso Concorso dedicato alla tanto amata Artista nata a Bagnara Calabra sede della Manifestazione Canora, è “Nella Camera Rossa” scritta dallo stesso Gilberto Lamacchi, Italo Marino e Alessandro Castagna e contenuta nell’album di prossima uscita sotto Etichetta OtherSound.
Potete trovare testo e presentazione nell’E.Book di Gilberto alla pagina 14 e 15

Tutti noi di OtherSound ringraziamo Gilberto per la forza che dedica ininterrottamente alla sua vita artistica, la positività che infonde a tutti anche quando la strada è in salita.

Grazie Amico Caro

Alessandro Castagna
Press Office OtherSound

dal Giornale di Vicenza…

Anche il Giornale di Vicenza scrive oggi del Lavoro che abbiamo fatto negli studi Vicentini di OtherSound di Alessandro Bisognin, a questo punto.. dita incrociate e aspettiamo l’appuntamento per la Finale del Premio Mia Martini a Bagnara Calabra nei giorni 9, 10 e 11 Ottobre…

dall’Arena, giornale di Verona

Emozione, gioia, sorrisi, ricordi impressi nella mente per quei giorni in cui ho incontrato anime speciali, prima che artisti in competizione.
Grazie a chi mi ha dato emozione, a chi mi ha guardato negli occhi, a chi mi ha fatto complimenti che ho sentito e sento veri.
Un grazie speciale a quattro persone, che voglio nominare qui, tra tutte quelle che ho conosciuto in questa avventura del Premio Mia Martini.
Grazie Antonio, sei stato un amico e un compagno di camera (nessun sottointeso, vedo i vostri sorrisi) davvero grande. Ricordati che ogni cosa che si fa è un passo in più, un’esperienza che fa crescere, un punto di partenza, non di arrivo.
Grazie Giusy, non sei stata capita forse fino in fondo, io so quello che vali e quello che darai, sono pronto a scommettere sul tuo successo. Lo sai, quando vuoi io ci sarò per una parola, per un aiuto, per una canzone.
Grazie Maria, da te ho imparato tanto, mi hai trasmesso energia, voglia di vita, sole e sorrisi. Ora ne hai più bisogno di me di queste cose, in questo tuo momento particolare. Ti sono vicino, sempre, quando vuoi.
Grazie Andrea, mente saggia, anima pura in un mondo di sciacalli. Con te ho condiviso la profondità dell’essere uomo, l’importanza di valori semplici e altrettanto ricchi.
E poi tante altre persone, da Aleb con cip e ciop…heehhe ad Amelia manager per caso ma grande persona e grande anima, a Francesco, (io lo già pronosticato, ma non si dice) da Fabrizio giovane con un grande entusiasmo e una bella canzone, a Mario anche per te lo stesso discorso di Antonio sono momenti importanti che portano a una crescita interiore, vi tengo qui nel cuore, e vi porto con me!

Premio Mia Martini 2008

Di ritorno da Bagnara Calabra carico di emozioni, di pensieri, di musica.

Ho ritrovato amici dello stage di Aprile, ho conosciuto gente nuova, giovani che credono in quello che fanno. La musica è così, unisce generazioni che non avrebbero molto da dirsi.

La musica è magica, sento ancora le note dentro di me di quei tre giorni.

E ora aspetto, come tutti per sapere come è andata…se tornerò…di sicuro sono più ricco di quando ho iniziato questa esperienza.

Mia Martini il suo piccolo “miracolo” lo ha già fatto.

  • Calendario

    • settembre: 2017
      L M M G V S D
      « Dic    
       123
      45678910
      11121314151617
      18192021222324
      252627282930  
  • Cerca