Dura ma fantasticamente bella

Alessandro Bisognin, Italo Marino, Gilberto Lamacchi e Patrizio Baù nella pausa pranzo

Alessandro Bisognin, Italo Marino, Gilberto Lamacchi e Patrizio Baù nella pausa pranzo

Si, ce l’ho fatta, non ci avrei mai creduto, ma registrare 13 canzoni in un weekend non è una cosa facile.

Gestire la voce perchè rimanga limpida e pulita fino alla fine è stata una grande fatica.

Oggi ho avuto qualche problema al mattino, sembrava non volesse andare, ma vi assicuro che cantare alle 11 canzoni che presentano delle difficoltà per l’estensione e per ciò che vogliono dire alla fine diventa quasi una liberazione.

“Nina”, “Piccoli Angeli”, “Girotondo della guerra” e “Madre madre”.

E altra sorpresa molto gradita la presenza in studio di mia moglie Daniela e mia figlia Martina. Due sorrisi di luce che hanno illuminato lo studio.

Daniela Gilberto e Martina
Daniela, Gilberto e Martina

Ora le ultime rifiniture, alcune voci da aggiungere, qualche intervento prezioso di amici musicisti e il disco va verso la sua nascita, la sua uscita.

Mastering al Nautilus di Milano il 25 novembre, stampa e poi…la parola a voi…anzi…l’acquisto a voi!

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...